Serie B, la rincorsa continua Copia

MBS vs  Usmate  42 – 37 
(12-6, 4-11, 17-9, 19-11)

MBS:  Baiardo 18, Cagner 8, Degianni 4, Minguzzi 6, Putti 4, Mastio 2, Dionigi, Di Feo, Conte

Quarta vittoria di seguito per le Stars, impegnate in una difficile ma non impossibile rincorsa alle posizioni di testa.
Partita anemica, un punteggio molto basso e azioni mirate ai 24 secondi spesso interrotte per infrazione di tempo. Le Stars sono un po’ impallate, forse ricordandole sfide perse gli anni precedenti contro le mitragliatrici di Usmate, e per di più “the Chief ” Degianni è meno devastante delle  scorse gare. Si gioca a chi sbaglia di più: sei punti di Usmate nel primo quarto, quattro punti delle Stelle nel secondo: punteggi da minibasket!
Ma nel terzo quarto, ciò che fino ad allora era stata una leggera brezza appena percepita, cresce di intensità  e all’improvviso esplode: Martina “Tornado “Baiardo ingrana la quarta e Usmate viene spazzata via dalle incontenibili folate. Le brianzole tentano il recupero nel finale, ma alcune zampate del capo ” the Chief” Degianni lasciano il segno: una serie di stoppate ad altissima quota chiudono la strada del canestro alle Usmatesi della vecchia volpe Mannis. Una bomba di “Nuz” Minguzzi in un momento importante dà sicurezza: una prova convincente la sua, sempre più autorevole in cabina di regia, in crescita di partita in partita. Da segnalare anche la prova di “mani di velluto” Velvet Cagner: rimbalzi e punti importanti.
Si va avanti ragazze! La strada però è ancora lunga e la concentrazione deve rimanere alta.

17/12/2017

 

2018-01-09T08:53:15+00:00